cropped-img-20160212-wa0000.jpg
Incontri di formazione ai docenti delle scuole materne ed elementari organizzati  dal Provveditorato di Ravenna , nella foto le psicoterapeute  socie PUC durante gli interventi: da sinistra Amoroso, Casanova, Siboni e Tisselli ( Presidente PUC).

Progetto “IO NO CHE NON MI ARRABBIO”

 

Interventi di Educazione alla Legalità, alla gestione dei sentimenti, e all’apprendimento delle tecniche alternative agli agiti della rabbia

A cura dell’Associazione di promozione sociale Psicologia Urbana e Creativa di Ravenna

FINALITA’:

Il Progetto è ispirato al Metodo norvegese “Alternative of Violence” e al metodo di R. Carli e S. Salvatore “La Scuola come Sistema”.

Gli interventi in una classe di prima elementare, dove si sono create situazioni di aggressività e di difficoltà educative e relazionali, sono finalizzati a:

-Cercare di affrontare le difficoltà di contenimento della classe e predisporre un clima educativo favorevole all’apprendimento.

-Migliorare lo stato d’animo e il comportamento dei bambini che manifestano gli episodi di rabbia e aggressività così come quello dei bambini che assistono passivamente a tali episodi, e che manifestano disagio.

-Fornire alle insegnanti strumenti significativi e utili al fine di affrontare le situazioni conflittuali e di disagio all’interno della classe.

-Fornire ai bambini strumenti e competenze necessarie a migliorare le proprie capacità di gestione delle emozioni e delle relazioni.

-Fornire ai genitori gli strumenti e sviluppare competenze necessarie al fine di affrontare la relazione con i propri figli e il rapporto con la scuola.

-Migliorare il clima emotivo e relazionale all’interno della classe, tra alunni, insegnanti e genitori.

AZIONI PREVISTE:

Il progetto si sviluppa in 3 moduli suddivisi per aree di intervento.

 1°modulo FORMAZIONE DOCENTI : rivolta nello specifico ai docenti e al personale della scuola primaria 

2°modulo SUPERVISIONI e FEEDBECK: Rivolti esclusivamente alle docenti, educatrice e insegnante di sostegno della classe in oggetto .

3° modulo FORMAZIONE AI GENITORI . Si prevedono 4 incontri di 2 ore con tutti i genitori della classe per effettuare una  “Analisi della domanda”: per ascoltare e cogliere le necessità e le difficoltà e aumentare le competenze genitoriali

RISORSE UMANE CHE SI PREVEDE IMPIEGARE:

Psicologhe -psicoterapeute della associazione PUC; Dr.sse :Amoroso,  Casanova. Magnanensi, Siboni, Tisselli.

Coordinatrice del progetto

Dr.ssa Giancarla Tisselli