PLURIVERSO IN PIAZZA – piazzetta Unità d’Italia a RAVENNA – 30 maggio 2019

Letture, laboratori, giochi, flash-mob, video, per educare alle differenze

Giovedì 30.05.2019

Evento per persone di età compresa tra 0 e 99 anni!

Piazzetta Unità d’Italia, Ravenna

PROGRAMMA

15:30 – 17:30

“Sagome”

LABORATORIO A CURA DI LUCERTOLA LUDENS & LIBRA

16:00 – 18:00

Fiori di stoffa LABORATORIO A CURA DI INFORMADONNA LIDO ADRIANO

15:30 e 18:45

Ti sussurro nell’orecchio FLASH MOB A CURA DI AGORÀ, SPAZIO POLIVALENTE E QUANTO BASTA SERV. EDUCATIVO

16:30 – 17:00

Merenda equosolidale A CURA DI VILLAGGIO GLOBALE

17:30 – 18:00

I racconti della Fata Arcobaleno

LETTURE CON L’ARTISTA MISS DELICIOUS

Per ragazze/i 11-14 anni a CURA DI ARCIGAY

17:00 – 19:00

Le Pioniere in gioco: Lei chi è?

GIOCO ALLA SCOPERTA DI DONNE CHE HANNO FATTO LA STORIA A CURA DELLA CASA DELLE DONNE

Dalle 19:00

Apericena A CURA DEL BAR NAZIONALE

19:30 – 20:45

Villmora in concerto

20:45

Il mondo dei social e costruzione della identità di genere

VIDEO IN PILLOLE A CURA DI PLURIVERSO DI GENERE IN COLLABORAZIONE CON DEBORAH BANDINI E LUANA VACCHI

21:00

Basta poco per cambiare… a scuola

CORTOMETRAGGIO REALIZZATO COI RAGAZZI DELL’ISTITUTO CALLEGARI OLIVETTI A CURA DI CNAI & LINEA ROSA.

IN COLLABORAZIONE CON GERARDO LAMATTINA

21:15

intervento di Francesca Vitali

PSICOLOGA DELLO SPORT UNIVERSITÀ DI VERONA

a seguire

Uomo! Stereotipi e pregiudizi nel calcio femminile

DOCUMENTARIO A CURA DI PAROLE NUOVE IN COLLABORAZIONE CON RAVENNA WOMEN FC E VINCENZO PIOGGIA

 

 

Evento patrocinato dall’Assessorato alle Politiche e Culture di Genere

organizzato con:

l’associazione VILLAGGIO GLOBALE e CITTATTIVA di Ravenna

l’associazione Femminile Maschile Plurale di Ravenna

l’associazione Lucertola Ludens di Ravenna

l’associazione Parole Nuove di Ravenna

la CASA DELLE DONNE di Ravenna

AGORA’

Quanto Basta

la Cooperativa Sociale LIBRA di intervento e ricerca

l’associazione LGBT italiana ARCIGAY

la nostra Associazione Psicologia Urbana e Creativa

e il Nucleo Ravenna della Consociazione Nazionale delle Associazioni Infermiere/i

 

SCARICA QUI IL VOLANTINO 30maggio2019Pluriversoinpiazza

“IO MI SENTO” corso sull’autostima e consapevolezza di sé a CESENA

“IO MI SENTO” corso sull’autostima e consapevolezza di sé a CESENA

 

 

Martedì 7 maggio 2019 avrà inizio la seconda edizione del corso rivolto alle donne “Io mi sento”,

proposto dall’associazione Psicologia Urbana e Creativa in collaborazione con il Centro Donna e il Comune di Cesena.

Il corso è orientato al rafforzamento dell’autostima delle donne e al riconoscimento degli stereotipi di genere e delle dinamiche di prevaricazione

che frequentemente si verificano all’interno delle relazioni affettive. Aumentare la consapevolezza di sé e dei propri stati d’animo e sentimenti

permette di rafforzare noi stesse ed acquisire strumenti per migliorare le  relazioni per noi significative, e rende possibile esprimere noi stesse

e ciò che sentiamo in modo più consapevole favorendo la creazione di rapporti caratterizzati da rispetto e reciprocità.

Il corso è gratuito e prevede 5 incontri il martedì sera dalle 20.30 alle 22.30 e si svolge in via Aldini 22, presso la sede del CDE. 

Per iscriversi occorre chiamare il Centro Donna  allo 0547 355742/355738

#IOMISENTO #PUCRAVENNA #ComunediCesena #CentroDonna 

Corso psico-educativo “I sentimenti degli uomini” – Castiglione 2019

Lunedì 29 aprile 2019 alle ore 20.45 presso la Sede Decentrata della Circoscrizione, Via Vittorio Veneto, 21, Castiglione di Ravenna, avrà inizio il corso “I sentimenti degli uomini” condotto da Marco Grazioli, Daniele Righini, Riccardo Mosciatti, Giancarla Tisselli, Grazia Giannini, psicologi-psicoterapeuti dell’Associazione Psicologia Urbana e Creativa.

CORSO_I_SENTIMENTI_DEGLI_UOMINI_CASTIGLIONE_2019

Il corso di 5 incontri (lunedì 29 Aprile e 6-13-20-27 Maggio 2019) è rivolto agli uomini che desiderano conoscere e gestire le proprie emozioni, esprimere i sentimenti e sviluppare la capacità di empatizzare con lo stato d’animo dell’altro. Indagare le proprie emozioni e saper spiegare con le parole il proprio sentito attraverso tecniche non conflittuali come la comunicazione empatica e l’assertività permette di esprimere i nostri bisogni in modi più efficaci e rispettosi. Il corso propone una riflessione condivisa sulle alternative ai conflitti e all’aggressività che spesso si manifesta nelle situazioni domestiche così come in altre realtà sociali (lavoro, scuola, sport, ecc.). Perché criticare, sgridare, mortificare rischiando di rendere invivibili tanti ambiti della nostra vita, quando possiamo dire semplicemente ciò che ci piace e che non ci piace o quando possiamo dare limiti con autorevolezza a chi non ci sta rispettando senza cadere nell’imbuto della rabbia? Questi sono alcuni dei temi che verranno affrontati in gruppo con esercizi, giochi e simulazioni al fine di prendere consapevolezza degli stereotipi culturali che condizionano la vita di ognuno di noi e ostacolano la comprensione nelle relazioni tra uomini e donne.

La partecipazione al Corso prevede una quota di iscrizione pari a €10 per la tessera associativa Psicologia Urbana e Creativa anno 2019

Per iscrizioni e informazioni

cfabbri@comune.ra.it

telefonare al recapito

347/7309050 Marco Grazioli

https://www.facebook.com/events/2553832094688147/

 

 

scarica volantino corso i sentimenti degli uomini CASTIGLIONE 2019_page-0001scarica qui il volantino

#SENTMENTIDEGLIUOMINI #PUCRAVENNA #MarcoGrazioli #Daniele Righini #RiccardoMosciatti #GiancarlaTisselli #GraziaGiannini

I sentimenti degli uomini – parte il corso psico-educativo edizione 2019

Corso psico-educativo “I sentimenti degli uomini” – 2019

Mercoledì 13 marzo 2019

Alle ore 20.45 presso la Casa del Volontariato, via Sansovino 57, Ravenna, avrà inizio il corso gratuito “I sentimenti degli uomini” condotto da psicologi-psicoterapeuti dell’Associazione Psicologia Urbana e Creativa:

Fulvio Zanella

Giancarla Tisselli

Giulia Zannoni

Daniele Righini

Il corso promosso dall’Assessorato alle politiche e cultura di genere del Comune di Ravenna e con il contributo dei piani di Zona della Regione, è organizzato in 5 incontri:

mercoledì 13–20-27 Marzo 2019

mercoledì 3-10 Aprile 2019

PUCravenna_corso_i_sentimenti_degli_uomini_Ravenna_2019_foto

Il corso è rivolto agli uomini che desiderano conoscere e gestire le proprie emozioni, esprimere i sentime sviluppare la capacità di empatizzare con lo stato d’animo dell’altro. Indagare le proprie emozioni e saper spiegare con le parole il proprio sentito attraverso tecniche non conflittuali come la comunicazione empatica e l’assertività permette di esprimere i nostri bisogni in modi più efficaci e rispettosi. Il corso propone una riflessione condivisa sulle alternative ai conflitti e all’aggressività che spesso si manifesta nelle situazioni domestiche così come in altre realtà sociali (lavoro, scuola, sport, ecc.). Perché criticare, sgridare, mortificare rischiando di rendere invivibili tanti ambiti della nostra vita, quando possiamo dire semplicemente ciò che ci piace e che non ci piace, o quando possiamo dare limiti con autorevolezza a chi non ci sta rispettando senza cadere nell’imbuto della rabbia? Questi sono alcuni dei temi che verranno affrontati in gruppo con esercizi, giochi e simulazioni, al fine di prendere consapevolezza degli stereotipi culturali che condizionano la vita di ognuno di noi e ostacolano la comprensione nelle relazioni tra uomini e donne.

La partecipazione al Corso prevede una quota di iscrizione pari a € 10 per la tessera associativa e un contributo di € 10 a parziale copertura dei costi della dispensa e dei materiali utilizzati.

Iscrizioni e informazioni

fulviozanella@libero.it

https://www.facebook.com/events/256207871948313

#PUCRAVENNA #IOMISENTO #GIANCARLATISSELLI #FULVIOZANELLA #GIULIAZANNONI  #DANIELERIGHINI     #COMUNEDIRAVENNA

CORSO PSICO – EDUCATIVO “Io mi sento” #edizione2019

Gentilissime amiche

lunedì 18 febbraio 2019 ci sarà il primo incontro del corso “Io mi sento”, rivolto alle donne, che verrà svolto a Castiglione di Ravenna, presso la Sala del Consiglio – Ufficio Decentrato, Via Vittorio Veneto 21. Sono previsti 5 incontri nelle giornate di lunedì 18-25 febbraio e 4-11-18 marzo 2019 dalle 20.45 alle 22.45.

 

corso Io mi sento-Castiglione di Ravenna 2019-001

Il corso è dedicato alle donne che desiderano acquisire autostima, consapevolezza e assertività nelle relazioni e nelle dinamiche familiari.

Essere consapevoli di se stesse implica entrare in contatto con il proprio sentito e dare risalto alla propria autenticità, all’investimento su se stesse e alla propria libertà di scegliere chi si vuole essere e come esserlo e di esprimere i propri bisogni all’interno di una relazione di coppia, in maniera serena.

Facilitare l’ascolto di sè e rafforzare la capacità di apprezzarsi ed essere autonome all’interno delle relazioni tra donne e uomini, è possibile!

Questi sono solo alcuni dei temi che verranno trattati in gruppo con esercizi, giochi e simulazioni, al fine di prendere consapevolezza degli stereotipi culturali di genere che ci condizionano, dell’immagine che abbiamo di noi stesse e del ruolo che rivestiamo all’interno delle relazioni affettive tra donne e uomini; favorire la nostra lucidità, autostima e autonomia, affinchè le nostre relazioni siano consapevoli, gratificanti e caratterizzate da reciprocità.

Gli incontri si realizzeranno per 5 lunedì dalle ore 20,45 alle
23,00 presso la sede comunale decentrata di Castiglione di
Ravenna – Via Vittorio Veneto, 21

Per iscrizioni (max 25 iscritti) inviare email a:
cfabbri@comune.ra.it    0544485736

oppure chiamare 340/8436969 (per informazioni attinenti i contenuti del corso)
E’ previsto un costo di iscrizione di 10€ per la tessera associativa

Qui puoi scaricare il depliant

corso Io mi sento-Castiglione di Ravenna 2019

#PUCravenna #IOMISENTO #CORSOPSICOEDUCATIVO #GiancarlaTisselli #StellaDOronzo #LuanaDiCataldo #GraziaGiannini #CASTIGLIONEDIRAVENNA

 

#NONSONOUNUOMOFACILE #presentazionecorsi #IOMISENTO

Care amiche e cari amici di Psicologia Urbana e Creativa

siamo lieti di invitarvi alla serata di presentazione dei corsi “Io mi sento” proposti dall’associazione Psicologia Urbana e Creativa per l’anno 2019, durante la quale ci sarà la proiezione del film “Non sono un uomo facile”.

Schermata 2018-12-08 alle 15.27.10

 

pucravenna_iomisento_2019_pag_2

L’evento si svolgerà giovedì 24 gennaio 2019 alle ore 20.30, presso la Casa del Volontariato, Via Sansovino 57 a Ravenna (ingresso sul retro) e saranno presentati i corsi proposti da Psicologia Urbana e Creativa che inizieranno a partire da Gennaio 2019.

Si tratta di corsi rivolti alle donne e agli uomini, orientati ad aumentare la consapevolezza dei sentimenti, promuovere la comunicazione empatica e prevenire la violenza psicologica e il maltrattamento tra i generi.

Uno degli obiettivi dei corsi è il riconoscimento degli stereotipi culturali che condizionano la vita di ognuno di noi e che ostacolano la comprensione nelle relazioni tra donne e uomini, in quanto soffocano la libertà individuale e ci impediscono di essere come vorremmo essere.

Ci sono molteplici modi di “sentire”, ognuno valido e indiscutibile, e varie modalità di comunicazione che permettono di avere rispetto per se stessi e per l’altro all’interno delle relazioni di coppia e familiari, senza ricorrere alla rabbia, al fine di vivere le relazioni in modo autentico e non conflittuale.

Questi sono solo alcuni dei temi che verranno trattati in gruppo con momenti di discussione, esercizi, giochi e simulazioni durante gli incontri.

L’iniziativa è gratuita e chiediamo a coloro che desiderano partecipare di darne comunicazione scrivendo una mail a: info@pucravenna.org.

depliant corsi io mi sento 2019

#IOMISENTO #PUCRAVENNA #NONSONOUNUOMOFACILE #stereotipi

#PLURIVERSODIGENERE 4 Progetto di formazione per docenti in collaborazione con l’associazione #FemminileMaschilePlurale

PLURIVERSO DI GENERE 4

La differenza nel mondo dei social network

PLURIVERSODIGENERE_4

L’associazione Psicologia Urbana e Creativa collabora da anni con Femminile Maschile Plurale e con Lucertola Ludens per l’attuazione di un importante Progetto di formazione delle giovani generazioni alla comprensione della differenza di genere e alla prevenzione della violenza.

Il Progetto si chiama Pluriverso di genere ed è rivolto alle scuole, comprende:

  • la formazione docenti ,
  • la sensibilizzazione rivolta ai genitori e alla popolazione,
  • gli interventi nelle classi con bambine/i e studentesse e studenti dei vari gradi di scuola,
  • un momento finale di restituzione pubblica dove nella sede dell’Almagià tutte le associazioni che lavorano nel nostro territorio sulla differenza di genere vengono invitate ad esporre le proprie esperienze.

Quest’anno Pluriverso tratta un argomento l’importante con ‘intento educativo di favorire lo sviluppo di identità autonome, che non risentano troppo dell’influenza dei social e degli “Influencer” che attraverso la rete stimolano a seguire modelli di consumo spesso basati su vecchi stereotipi da imitare.

Le iniziative sono pubbliche e gratuite, sostenute dall’Assessorato alla cultura e politiche di genere del Comune di Ravenna, e i relatori sono esperti internazionali, vi invitiamo ad aprire l’allegato e a scegliere a quali incontri partecipare, ed in particolar modo vi chiediamo di divulgare ad insegnanti che possono iscriversi al Corso formativo , e anche a genitori, a studenti in modo che l’informazione possa raggiungere molte persone.

PROGETTO DI FORMAZIONE PER DOCENTI – I PARTE.
Conferenze pubbliche
Sala Buzzi – Viale Berlinguer, 11 – Ravenna Ore 18

Giovedì, 17 gennaio 2019
Digital R-Evolution: la rivoluzione digitale è anche rivoluzione di genere?
Elvis Mazzoni – Dip. di Psicologia dell’Università di Bologna

Giovedì, 31 gennaio 2019
Odio in rete.
Risvolti psicosociali dei fenomeni di cyberbullismo e discriminazione sul Web
Michele Piga – Psicologo

Giovedì, 14 febbraio 2019
Social media e influencer: la costruzione dell’identità di genere.
Saveria Capecchi – Dip. di Scienze politiche e sociali dell’Università di Bologna
Gli incontri sono aperti alla cittadinanza. Seguono tre laboratori su iscrizione e l’incontro conclusivo pubblico a maggio.

IL CORSO (conferenze+laboratori) è GRATUITO, riconosciuto dalla PIATTAFORMA SOFIA-MIUR.

Le/i docenti iscritti accedono anche ai laboratori

Per info, iscrizioni e prenotazioni:

www.femminilemaschileplurale.it

fb @PluriversodiGenere4

formazione@femminilemaschileplurale.it

PROGETTO DI FORMAZIONE PER DOCENTI – II PARTE.

LABORATORI SU ISCRIZIONE
Casa del volontariato – Via Sansovino, 57- Ravenna
Ore 17-19

Giovedì, 21 febbraio 2019
COSTRUZIONE DELL’IDENTITÀ.
Mi sento bene anche senza I like e senza i commenti degli altri.
L’osservazione di sé a partire dall’Io mi sento: gusti personali, emozioni e sentimenti.
A cura di Renzo La Porta, formatore; Giancarla Tisselli, psicoterapeuta; Giulia Zannoni, psicologa

Giovedì, 28 febbraio 2019
GENERE E MEDIA: la costruzione sociale del corpo.
Laboratorio sul tema della costruzione sociale del corpo, dal momento che corpo aspetto esteriore enlook hanno assunto un’importanza cruciale nel ridefinire l’identità e, in particolare, l’identità di genere.
A cura di Saveria Capecchi – Dip. di Scienze politiche e sociali dell’Università di Bologna

Giovedì, 7 marzo 2019
IDEE PER LA COSTRUZIONE DI UNITÀ DIDATTICHE.
Metodologie e progettazione di percorsi originali su come affrontare il tema delle differenze nel mondo
digitale. A cura di Samuela Foschini, antropologa; Deborah Bandini, media educator

IL CORSO (conferenze+laboratori) è GRATUITO, è riconosciuto dalla PIATTAFORMA SOFIA-MIUR.

A maggio enti, associazioni e scuole – partecipanti a Pluriverso – saranno protagoniste della III fase, un evento conclusivo pubblico.

I laboratori si concludono con l’esperienza in classe

Per info, iscrizioni e prenotazioni:

www.femminilemaschileplurale.it

fb @PluriversodiGenere4

formazione@femminilemaschileplurale.it

#pluriversodigenere #PUCRAVENNA #FEMMINILEMASCHILEPLURALE #formazione

Scarica il programma di PLURIVERSO DI GENERE 4

Continua a leggere “#PLURIVERSODIGENERE 4 Progetto di formazione per docenti in collaborazione con l’associazione #FemminileMaschilePlurale”

#corso #IOMISENTO per la prevenzione del maltrattamento psicologico #PUCravenna

CORSI “IO MI SENTO”PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO PSICOLOGICO

1) DINAMICHE DI POTERE TRA I GENERI,
2) I SENTIMENTI DEGLI UOMINI
3) RELAZIONI DI COPPIA

PSICOLOGIA URBANAE CREATIVA

 

Schermata 2018-12-08 alle 15.27.10

IO MI SENTO

L’associazione Psicologia Urbana e Creativa, in collaborazione con l’Assessorato alle politiche e culture di genere del Comune di Ravenna, si occupa di attività di prevenzione primaria della violenza di genere, proponendo peculiari percorsi psico-educativi rivolti allapopolazione .
La violenza di genere è un fenomeno sociale e culturale che spesso passa sotto al livello
di coscienza, occorre riconoscere i comportamenti prevaricanti che vengono utilizzati nel quotidiano.
Uno dei primi passaggi per contrastare le forme di violenza è riconoscerla e chiamarla col proprio nome, distinguendo i vari tipi di maltrattamento: fisico, economico, psicologico. Particolarmente importante è il riconoscimento del maltrattamento psicologico nelle relazioni, che si esprime attraverso varie modalità: criticare, offendere, ricattare, umiliare sotto forma di scherzo, ferire l’identità, ingigantire gli errori, minacciare, attribuire significati e logiche diverse rispetto alle idee e ai sentiti dell’altro. Siccome il fenomeno è diffuso nelle famiglie, nei luoghi di lavoro e nei contesti sociali,
questo progetto intende divulgare strumenti che rendano visibile in modo più lucido e
chiaro, nella mente delle donne e degli uomini, il riconoscimento e il contrasto dei comportamenti prevaricanti.

Con i corsi IO MI SENTO le psicologhe e gli psicologi di Psicologia Urbana e Creativa si rivolgono alla popolazione organizzando corsi psico-educativi distinti, per donne e uomini.

Secondo altre esperienze simili, condotte in Europa, i corsi sono distinti per genere: per le donne gli obiettivi riguardano la valorizzazione delle proprie emozioni, la consapevolezza di Logos e la necessità di rispetto dei propri bisogni e dei talenti identitari; mentre per gli uomini riguardano la consapevolezza che si può uscire dal
piano delle logiche e accedere a quello dei sentimenti per accogliere la necessità e il piacere di esprimerli. Questi interventi forniscono strumenti efficaci per apportare cambiamenti alle dinamiche familiari, anche attraverso l’insegnamento di tecniche di assertività e comunicazione empatica.
L’importanza del sentito viene sottolineata anche dal titolo, perché “IO mi sento…” è il
linguaggio dello stato d’animo, dell’interiorità, della verità di noi stessi, ed è la base per
chiedere all’altro come vogliamo essere trattati. Generalmente, i conflitti si creano perché restiamo sul piano delle logiche; se invece comunichiamo a partire dai nostri vissuti è più probabile che il livello della conversazione cambi, spostandosi su un piano affettivo e di maggiore comprensione reciproca.
E’ stato sperimentato anche un terzo tipo di corso rivolto a uomini e donne in coppia e
non, con lo scopo di portare a conoscenza le proprie dinamiche affettive e relazionali, e
fornire strumenti che favoriscano l’ascolto empatico, la comprensione e il rispetto delle
singole individualità.
La violenza di genere è presente all’interno delle relazioni affettive interpersonali e trova
la sua rappresentazione più emblematica e straziante nel fenomeno del “Femminicidio”,
che non è un raptus che compare all’improvviso, ma è l’esito di un tipo di mentalità prevaricante
e un’escalation all’interno della quale ci sono dei segnali di violenza che possono
essere riconosciuti prima che questa venga portata agli eccessi. Esiste una tendenza
alla prevaricazione e all’imposizione delle proprie logiche, che può essere decodificata e
contrastata prima che l’escalation diventi nefasta.
Pertanto, la prevenzione primaria della violenza di genere riveste un ruolo fondamentale
per fermare i comportamenti aggressivi e prevaricanti in modo da favorire le buone relazioni
fra donne e uomini.
Corso rivolto alle donne “Dinamiche di potere tra i generi”

 

Per info e prenotazioni

info@pucravenna.org

Coordinatrice del progetto “Io mi sento” corsi psico-educativi rivolti alla popolazione per
la prevenzione della violenza di genere:

Dott.ssa Tisselli Giancarla
Cell. 3483183354

cartiss@libero.it

info@giancarlatisselli.it

Presidente di Psicologia Urbana e Creativa:

Dott.ssa Plazzi Edda

Psicologhe/i e Psicoterapeute/i che hanno condotto i corsi nel 2017/2018:

Dott.ssa Amoroso Marialuisa

Dott.ssa Di Cataldo Luana

Dott.ssa D’Oronzo Stella

Dott.ssa Giannini Grazia

Dott. Grazioli Marco

Dott.ssa Laghi Sara

Dott. Mazzone Paolo

Dott. Righini Daniele

Dott. Zanella Fulvio

#BULLISMO di genere e BULLISMO omofobico #28032018

Mercoledì 28 marzo 2018 alle ore 17:00 presso la Sala Spadolini della Biblioteca Oriani di Ravenna

Conferenza dal titolo BULLISMO DI GENERE E BULLISMO OMOFOBICO

parte del progetto formativo “Pluriverso di Genere – Terza edizione” dell’associazione Femminile MAschile Plurale in collaborazione con le associazioni Psicologia Urbana e Creativa, Lucertola Ludens, con la compartecipazione dell’assessorato alle Politiche e Cultura di Genere del Comune di Ravenna.

Si rilascia attestato di frequenza all’incontro.

Saluti dell’assessora con deleghe a pubblica istruzione e infanzia, politiche  e cultura di genere.

Evento Bullismo Omofobico e di Genere

Intervengono

MARGHERITA GRAGLIA

pscioterapeuta, foramtrice e saggista autrice di “Omofobia. Strumenti di analisi e di intervento” (2012) e “Psicoterapia e omosessualità” (2009) e pubblicazioni scientifiche.

CLAUDIO PAVANI

Vicepresidente Arcigay Dan Arevalos – Sportello di accoglienza e antidiscriminazione

Presiede

MARINA MANNUCCI

Presidente Associazione Femminile Maschile Plurale

 

 

DINAMICHE DI POTERE TRA I GENERI

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: